A Torino in mostra la "Vita Liquida"

Amici di Carlottissima!

Se siete a Torino e fate un giro per le vie eleganti del centro, vi suggerisco di non mancare di far visita alla suggestiva e incantevole mostra “Vita Liquida” di Lia Pascaniuc.

La creazione della giovane e promettente artista romena, allieva del maestro Franco Fontana, è attualmente ospitata da Xerjoff Gallery, l’ampio spazio espositivo dedicato alle forme espressive contemporanee all’interno del flagship store del brand Xerjoff.


40 Knots è il nuovo profumo di Xerjoff, che il creatore, il designer Sergio Momo,  ha ideato pensando di navigare in barca a vela sull’incantevole Mar Mediterraneo.

Carlottissima e Sergio Momo

E’ una fragranza che rispecchia la colorata vita marina delle acque aperte con i colori accattivanti del pesce spada, il sole dorato e il luccichio che ricorda milioni di monete d’oro sulla superficie del mare, l’odore della libertà e l’assenza di peso.

Quale miglior occasione quindi che mettere l’acqua al centro di un’esposizione fotografica straordinaria?

Sostenibilità ed ecologia: queste le parole chiave per una armoniosa convivenza tra il nostro pianeta e l’umanità che Lia Pascaniuc esalta e promuove nella sua arte.

Con la sua ricerca, l’artista esplora le emergenze della società odierna a partire dall’acqua e poi l’ambiente e i suoi fenomeni naturali.
Trasformazioni irreversibili, cambiamenti climatici, global warming sono alcuni degli ambiti di indagine affrontati con la tecnica fotografica e con l’utilizzo di nuove tecnologie multimediali, dalla video-installazione all’ologramma.

Lia Pascaniuc ha progettato Vita Liquida, dove in realtà l’acqua è assente e l’inquadratura lascia il campo alla vita delle creature marine.

Ecco dunque fotografie, scattate all’interno del set di un acquario artificiosamente deprivato dell’acqua, che si concentrano unicamente sulle variopinte e colorate sfumature dei pesci, che spiccano dal buio più assoluto dello sfondo ottenute con la tecnologia olografica.

Nelle sculture, che presentano al loro interno dei video in 3D con le immagini in movimento di pesci chirurgo dal color giallo fosforescente o di meduse iridescenti fluttuanti nel vuoto, la fluidità della visione tridimensionale balza al di fuori della scultura e si proietta nello spazio, restituendo allo spettatore un senso di totale immersione nella scena.

Carlottissima e Lia Pascaniuc

Da non perdere.

Vita Liquida 
fino a sabato 19 gennaio in Via Cavour 1, Torino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...