Sculture da indossare: i Coralli di Stefania

Amici di Carlottissima!

Marilyn, che la sapeva lunga, cantava “i gioielli sono i migliori amici delle donne”: bene, non aveva tutti i torti!

Alzi la mano chi, tra noi donzelle, non si è fermata davanti a una vetrina guardano ammirata gioielli bellissimi che non potremo mai avere? (io sicuramente SI!).

Oggi però vi voglio parlare di gioielli davvero unici, perché nascono dalla creatività di una donna speciale: è Stefania Scarnati e le sue sono piccole sculture che adornano come monili.

Carlottissima: Stefania, come nasce l’idea delle sculture da indossare?
Stefania: Qualche anno fa ho presentato una collezione di “Sculture da Indossare”
Ho dedicato questo debutto al Corallo… Era il tempo in cui si cominciava a denunciarne la raccolta indiscriminata.

C.: Come mai hai scelto proprio il corallo?
S.: In realtà, ho sempre amato il Corallo e così ho pensato di rifarlo…costruendolo con piccole sculture in resina che potessero mantenerne l’apparenza senza danneggiarne la vita e salvaguardandone la specie. 
Sono nati allora i “Corallidi” rossi, bianchi e neri con striature dorate che ne esaltavano la lucentezza.

C.: Hai deciso di proseguire? Ancora coralli dunque?
S.: E’ così, infatti! 
Quest’anno ho ripreso il tema del corallo ma trasformandolo in una cascata di colori, una girandola colorata che mantiene la forma del corallo ma si declina in una miriade di sfumature: un arcobaleno senza fine e senza ordine che suggerisce gioia di vivere…..un “CoralloColor”.!

C.: Una collezione bellissima! Ci saranno le parure, immagino…
S.: Certamente: anche la collezione di “CoralloColor” è costituita da Collier, Orecchini, Bracciali, Spille ed Anelli
Si tratta di una collezione tutta costruita modellando a mano resine colorate, impastate tra loro in modo da mantenere i colori distinti e intatti;  le piccole sculture sono poi lavorate con polveri dorate e lucenti glitter fermati da ulteriori passaggi e ricoperture di resine epossidiche.

C.: Sembra un processo complicato, Stefania.
S.: In effetti è un procedimento complesso, che a mio parere dovrebbe riuscire a riproporre l’idea del Corallo così come i bagliori di luce potrebbero trasformarlo sott’acqua in un solare ambiente tropicale.

C.: Non resta che comprarli! Dove è possibile acquistare i tuoi gioielli?
S.: Sul mio sito internet www.stefaniascarnati.net è possibile contattarmi e dare un’occhiata alle mie collezioni. 
Vi aspetto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...